Penna Sbiancante denti

Uno dei rimedi più veloci per ottenere un sorriso bianco e bello da vedere, è la penna sbiancante denti. Si tratta di prodotti in gel o in pasta contenuti in comodi applicatori a forma di penna: scopriamoli insieme.

Penna Sbiancante dentiAvrai sicuramente sentito parlare della penna sbiancante per i denti, una delle ultime novità nell’ambito degli sbiancamenti dentali. Super pubblicizzata in TV, sulle riviste e anche online, la penna sbiancante si può trovare in diverse marche e formulazioni: vediamo insieme come funziona e come sceglierla.

Solitamente, si tratta di un prodotto molto sicuro per lo smalto e, se utilizzata nel modo corretto, si può utilizzare anche piuttosto frequentemente.

Ovviamente, le penne sbiancanti sono, in generale, meno efficaci di alcuni altri trattamenti, come ad esempio degli sbiancamenti con luci a led. Ma hanno, di contro, il vantaggio di essere super facili da utilizzare, veloci ed economiche, tanto che stanno prendendo sempre più campo.

Infatti, per utilizzarla, è sufficiente agitarla, far fuoriuscire una quantità di prodotto idonea a coprire l’arcata dentaria da sbiancare e applicarlo all’esterno dei denti. L’importante, quando si effettua questa operazione, sarà evitare con cura che il gel vada a contatto con le gengive.

Per fare ciò, sarà necessario attendere che lo strato di prodotto si asciughi alla perfezione, prima di chiudere la bocca.

Il costo di una penna sbiancante solitamente non supera le 15 euro, ma se ne possono trovare di ottime anche intorno ai 9 – 10 euro. Le penne sbiancanti più “famose” e commercializzate sono

Il nostro team le testerà per te, in modo da poterti raccontare nel dettaglio come funzionano e come si usano queste penne sbiancanti per i denti.